La cauzione

L’inquilino pagherà insieme alla prima rata di affitto la somma di 250€ come cauzione con l’obiettivo di coprire eventuali e possibili danni causati all’immobile che non siano frutto di uso abituale. Dalla cauzione si potranno sottrarre le spese secondo quanto stipulato nel contratto e la Normativa di buon uso e convivenza dell’immobile.

La cauzione verrà restituita all’inquilino una volta completato il processo di liquidazione.



15% (10) 7% (5) 78% (52)

Leave A Comment?

*